Populisti all’orizzonte

“Il cancro della democrazia”, così padre Sorge definiva il populismo di casa nostra. Nel caldo afoso estivo il panorama è raramente limpido. Eppure scorgiamo populisti all’orizzonte, che a settembre potrebbero approdare a Roma, per guidare – forse meglio comandare, verbo più consono al loro stile politico – l’Italia. Li abbiamo già visti all’opera ed è…

Noi e Putin

Perchè Putin gode di così generalizzata buona fama in questo benedetto paese? So di prendermi tutti irischi in agguato, ponendomi questa domanda. Potrebbe trattarsi di un incubo derivante dalla bolla in cuivivo, oppure , primo grosso errore metodologico, dall’aver constatato nella cerchia di amicizie (conoscenze,frequentazioni, d’accordo chi si somiglia si piglia) come Putin sia considerato…

Il “costo” della libertà

Con le festività pasquali abbiamo sperimentato come le residue restrizioni per il contenimento della pandemia non abbiano frenato la gran voglia di tornare alle attività consuete.Il messaggio è parso chiaro: non c’è più da preoccuparsi per la pandemia perché siamo in grado di gestire senza grossi problemi le eventuali conseguenze del contagio.Una strategia opposta a…