Pellegrini, invocando la pace

Ambrosianeum e Geaway promuovono un Pellegrinaggio di solidarietà a Gerusalemme dal 18 al 21 marzo. Pensare d’andare in Terra Santa «per una preghiera di intercessione e di pace» mentre spirano venti cupi di guerra è non arrendersi a: cupio dissolvi delle armi, impotenza delle diplomazie, logica di schieramenti culturali e geopolitici, simmetrie della memoria, calcoli…

Se la guerra è totale

In questi giorni è complicato anche solo discutere di quanto sta accadendo in Israele.Ogni commento, peggio se viene pubblicato sui social, diventa occasione di divisione: chiunque esprima un giudizio, immediatamente viene “arruolato” tra i sostenitori di una parte o dell’altra.Affermare che Israele ha il diritto di difendersi diventa come auspicare la distruzione totale della striscia…