Ma che Natale è?

Non è un Natale in cui stare troppo allegri.Il pessimismo sembra essere l’umore predominante.Il barometro atmosferico segna l’avanzata del “cammello”, che non ha nulla a che vedere con il presepe, ma è l’anticiclone africano che, dopo averci fatto pessima compagnia negli scorsi mesi, pare essersi autoinvitato alle festività natalizie italiane di questo folle 2022.Anche il…

I primi passi del governo

Dalla massima prudenza all’esaltazione dell’incoscienza il passo è stato più veloce del previsto. Con l’arrivo del nuovo governo le mascherine sembrano un lontano ricordo e le misure che avevano spinto gran parte degli italiani a vaccinarsi sono state rapidamente archiviate. Così come le prenotazioni per le quarte dosi.C’è da sperare che la pandemia sia davvero…

Dal piacere della libertà al dovere della responsabilità

Un discorso per rassicurare e raffreddare ogni possibile entusiasmo, ma comunque un discorso di parte, orgogliosamente di parte, costruito sulla triade Dio, patria, famiglia.La (o il?) presidente Meloni ha inaugurato il suo cammino alla Camera rivendicando il suo diritto a governare, dopo essersi sentita esclusa, con la sua tradizione culturale, per molti anni. Una sorta…

Errori del centrosinistra e derive da evitare

Calma, calma! Certo, i “Fratelli(?) d’Italia”, oggi, sono il primo partito, avendo ottenuto, forse impensabilmente (leggo le percentuali della “Camera”, sostanzialmente ripetuti, mi pare, al Senato), il 26,9% dei consensi, e dunque più che ‘sestuplicando’ il 4,3% del 2018. Una percentuale evidentemente eccezionale, che stupisce, in ogni caso. Conseguita però in gran parte, non si…