La Resistenza cattolica

Il nuovo libro di Silvio Mengotto è una galleria di padri e madri della patria. In particolare l’autore si concentra sulla città di Milano dove si trovano personaggi famosi e sconosciuti, “imprenditori – dice Mariapia Garavaglia nella prefazione  – , operai, professori e giovani, sacerdoti e suore, donne e uomini: era Resistenza di popolo”. Tra…

Una bandiera colma di equivoci

L’anticipazione giornalistica dell’intervista rilasciata da papa Francesco alla Televisione della Svizzera Italiana ha fatto molto rumore. Sulla guerra tra Russia e Ucraina il Papa si è pronunciato a favore di una bandiera bianca sventolata da Kiev per poter dare il via alle trattative. Un’espressione che ha giustamente provocato perplessità e provocato alzate di scudi di…

Armi meno trasparenti

In un tempo di guerre dilaganti, il Governo vuole mettere mano alla legge che nel 1990, su iniziativa del mondo pacifista e di molte realtà cattoliche, aveva stabilito criteri più stringenti e trasparenti per l’esportazione di armamenti.La legge 185 del 9 luglio 1990 stabiliva il divieto di esportazione armi verso paesi soggetti a sanzioni o…

Resistere, non piegarci

Nella storiografia ci sono stati dei silenzi sottovalutati e archiviati in fretta. Anche i partigiani hanno tardato a capire che le pagine “dell’internamento – dice lo storico Vittorio Emanuele Giuntella – è una delle più nobili e delle più sofferte della Resistenza”. Dopo l’8 settembre ’43 si deve alle forze armate il primo rifiuto di…

Pellegrini, invocando la pace

Ambrosianeum e Geaway promuovono un Pellegrinaggio di solidarietà a Gerusalemme dal 18 al 21 marzo. Pensare d’andare in Terra Santa «per una preghiera di intercessione e di pace» mentre spirano venti cupi di guerra è non arrendersi a: cupio dissolvi delle armi, impotenza delle diplomazie, logica di schieramenti culturali e geopolitici, simmetrie della memoria, calcoli…

La premier con l’elmetto e il Sindaco federatore

Con «l’elmetto in testa», vive «giorno per giorno, come direbbe Rambo», e «si combatte»: è l’autoritratto di Giorgia Meloni in un’intervista radiofonica. La Premier è battagliera: non perde occasione per ricordarlo, con una buona dose d’autostima e autocompiacimento che le vengono dalla vocazione alla chiamata alle armi cui un nonnulla basta a sollecitarla. La disposizione…