Caro signor Vannacci…

Pubblichiamo volentieri una lettera aperta che una mamma ha indirizzato a Roberto Vannacci sul tema della disabilità. Signor Vannacci (non me la sento di chiamarla Generale, uno con questo ruolo dovrebbe stare molto attento ad esternare opinioni di questo genere, dovrebbe vergognarsi; voglio comunque essere educata, perché, in fondo, tutto è una questione di stile:…

Criteri di scelta per l’Europa

Credo che abbiano ragione coloro che considerano decisive per il futuro dell’Europa le elezioni europee dell’8 e 9 giugno prossimi.E’ questa l’occasione, già evidente in questo inizio di campagna elettorale, in cui vengono alla luce diversi problemi che affliggono il nostro sistema istituzionale e che hanno minato la fiducia dei cittadini italiani verso il mondo…

La Resistenza cattolica

Il nuovo libro di Silvio Mengotto è una galleria di padri e madri della patria. In particolare l’autore si concentra sulla città di Milano dove si trovano personaggi famosi e sconosciuti, “imprenditori – dice Mariapia Garavaglia nella prefazione  – , operai, professori e giovani, sacerdoti e suore, donne e uomini: era Resistenza di popolo”. Tra…

Una bandiera colma di equivoci

L’anticipazione giornalistica dell’intervista rilasciata da papa Francesco alla Televisione della Svizzera Italiana ha fatto molto rumore. Sulla guerra tra Russia e Ucraina il Papa si è pronunciato a favore di una bandiera bianca sventolata da Kiev per poter dare il via alle trattative. Un’espressione che ha giustamente provocato perplessità e provocato alzate di scudi di…

Le “sorprese” della Sardegna

I commentatori politici stanno vivisezionando la vittoria di Alessandra Todde in Sardegna. La tentazione è di trarre considerazioni politiche valide per il livello nazionale, ma si tratta di una semplificazione per molti versi rischiosa e arbitraria.Al di là della scontata considerazione riguardo la necessità di presentarsi il meno isolati possibile a elezioni che prevedono l’elezione…

Noi e i morti sul lavoro

Davvero non abbiamo nulla da rimproverarci in merito alle morti sul lavoro?Le leggi esistono, ci diciamo sempre, ma poi vengono davvero applicate?Giustamente si punta il dito contro i subappalti, che finiscono per creare un vero e proprio groviglio di lavoratori che non si capisce bene a chi debbano rispondere e se e come vengono effettivamente…

Armi meno trasparenti

In un tempo di guerre dilaganti, il Governo vuole mettere mano alla legge che nel 1990, su iniziativa del mondo pacifista e di molte realtà cattoliche, aveva stabilito criteri più stringenti e trasparenti per l’esportazione di armamenti.La legge 185 del 9 luglio 1990 stabiliva il divieto di esportazione armi verso paesi soggetti a sanzioni o…

Un “Piano Attanasio” accanto al “Piano Mattei”

Devo confessare di aver guardato con grande attenzione all’operazione denominata “Piano Mattei” che il governo ha varato con il summit “ItaliAfrica” nei giorni scorsi a Roma. Finalmente ci si occupa del continente più trascurato e, al contempo, più importante per il futuro non solo dell’Italia, ma dell’Europa intera.Va dato merito alla Presidente del Consiglio di…

Resistere, non piegarci

Nella storiografia ci sono stati dei silenzi sottovalutati e archiviati in fretta. Anche i partigiani hanno tardato a capire che le pagine “dell’internamento – dice lo storico Vittorio Emanuele Giuntella – è una delle più nobili e delle più sofferte della Resistenza”. Dopo l’8 settembre ’43 si deve alle forze armate il primo rifiuto di…